Il Mondo Di Eziolino Un Mister A Modo Suo Book PDF, EPUB Download & Read Online Free

Il mondo di Eziolino
Author: Raffaele Cirillo
Publisher: Absolutely Free Editore
ISBN: 8868581116
Pages: 150
Year: 2017-08-01
View: 750
Read: 686
Eziolino Capuano non è solo un allenatore. Non è solo un personaggio. Allena squadre di Lega Pro e ha una dirompente personalità che ne ha fatto un’icona del sottobosco che circonda il pallone.Non puoi però catalogarlo, limitarlo a una definizione. Eziolino è allenatore di Lega Pro, ma in un modo tutto suo di concepire il ruolo. È personaggio che si muove nei confini che lui stesso ha disegnato. Per spiegarlo in questa unicità ci voleva qualcuno che l’avesse conosciuto sul campo, ancora prima che diventasse allenatore e personaggio. L’autore a 9 anni era nei Pulcini dell’Heraion di Gromola. Il responsabile del settore giovanile era proprio Capuano. A distanza di 25 anni quel ragazzino ritrova quell’allenatore e racconta.Il mister sui campetti polverosi della Campania, sulle tracce di giovani talenti in procinto di spiccare il volo. Come Vincenzo Montella, che Eziolino accompagnò da Castello di Cisterna a Empoli in un viaggio pieno di imprevisti. La sosta a Eboli per il primo vero incarico da tecnico. Allena José Dirceu, straordinario campione brasiliano sul viale del tramonto. Quello strano pomeriggio alla Pinetina con José Mourinho. E tanto altro.
L'archivio di Ezio Franceschini sulla Resistenza
Author: Francesca Minuto Peri
Publisher: Sismel
ISBN:
Pages: 850
Year: 1997
View: 352
Read: 1089

L'eredità di Bella
Author: Ezio Testa
Publisher: Youcanprint
ISBN: 8892662198
Pages:
Year: 2017-05-18
View: 865
Read: 885
Un romanzo ispirato al mito de La bella e la bestia, che vuol dare voce alla speranza e al coraggio necessari per superare le proprie diversità e inadeguatezze, e consentire di presentarsi all'altro senza alcuna maschera o artificio. Una giovane donna Bella, sola al mondo e priva di mezzi coltiva un sogno, quello di una casa e un'indipendenza forse irraggiungibile, al quale appigliarsi per trovare rifugio, ricevere conforto e trarre coraggio. Un uomo Kieran, che ha smarrito da troppo tempo il gusto di vivere perché soggiogato da un'anestesia emotiva e dal senso di dissonanza che prova verso un'esistenza dalla quale non riesce a trarre più alcun appagamento. Due esistenze destinate a collidere tra le colline del Galles del 1820, grazie a un’eredità inaspettata che lo renderà possibile. Contrarietà e diffidenza renderanno la loro conoscenza tormentata e i rapporti tesi ed incerti. Starà alle loro scelte e al loro coraggio, saper afferrare quest'opportunità di cambiamento ma, per farlo, dovranno affrontare nemici in carne ed ossa, demoni interiori e antiche leggende, accettando un pizzico di magia e ricavando forza nella speranza.
CHI COMANDA IL MONDO? FEMMINE E LGBTI
Author: ANTONIO GIANGRANDE
Publisher: Antonio Giangrande
ISBN:
Pages: 350
Year: 2017-03-09
View: 1226
Read: 502
E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente”. Aforisma di Bertolt Brecht. Bene. Tante verità soggettive e tante omertà son tasselli che la mente corrompono. Io le cerco, le filtro e nei miei libri compongo il puzzle, svelando l’immagine che dimostra la verità oggettiva censurata da interessi economici ed ideologie vetuste e criminali. Rappresentare con verità storica, anche scomoda ai potenti di turno, la realtà contemporanea, rapportandola al passato e proiettandola al futuro. Per non reiterare vecchi errori. Perché la massa dimentica o non conosce. Denuncio i difetti e caldeggio i pregi italici. Perché non abbiamo orgoglio e dignità per migliorarci e perché non sappiamo apprezzare, tutelare e promuovere quello che abbiamo ereditato dai nostri avi. Insomma, siamo bravi a farci del male e qualcuno deve pur essere diverso!
La storia del rock
Author: Ezio Guaitamacchi
Publisher: HOEPLI EDITORE
ISBN: 8820364905
Pages: 528
Year: 2014-10-10T00:00:00+02:00
View: 468
Read: 281
La prima opera italiana che, a 60 anni esatti dalla nascita, celebra la storia della musica che ha cambiato il nostro mondo. Dalle radici folk e blues all'avvento di Elvis, dalla Swinging London di Beatles e Rolling Stones alla San Francisco psichedelica, dalla rivoluzione punk al "fragore del metallo" sino al nichilismo grunge e ai suoni del nuovo Millennio. Il rock è un'arte straordinaria, una delle più rilevanti e influenti del secolo scorso. Ma anche una delle forme d'espressione più rivoluzionarie mai concepite dagli esseri umani. Perché il rock non è stato soltanto ritmo e melodia: nuove mode, stili di vita innovativi, filosofie di pensiero alternative, arti, culture e controculture sono state influenzate o addirittura generate da questa formidabile miscela sonora. Una blend acustica nata a metà del '900 dall'incrocio tra la cultura nordamericana bianca e quella afroamericana, fenomenale mix di folk e blues che ancora oggi è in grado di affascinare il mondo intero. Come le sue "radici" sono lì a testimoniarlo, il rock è una forma d'arte popolare. E, come tale, deve essere analizzato tenendo così conto del tempo, del luogo e del contesto socio-culturale da cui è emerso. Ecco perché quest'opera, la prima in Italia come unicità e completezza, traccia un percorso per "momenti", "scene" e "fenomeni" piuttosto che concentrarsi sulle bio-discografie (per altro presenti) dei protagonisti o seguire un percorso strettamente cronologico.
Parafrasi morale di molti salmi a modo di preghiera, le Orazioni funebri, e le Massime sopra il ministero del Pergamo. Di mr. Massillon ..
Author: Jean Baptiste Massillon, Josè Maria Fonseca de Evora
Publisher:
ISBN:
Pages: 312
Year: 1765
View: 215
Read: 550

Il Calcio e l'isola che non c'è
Author: Ezio Glerean
Publisher: MAZZANTI LIBRI - ME PUBLISHER
ISBN: 8898109237
Pages: 140
Year: 2014-02-27
View: 706
Read: 346
L’Isola che non c’è, di Ezio Glerean, non è un libro di memorie ma è un manifesto per il rilancio del calcio italiano. Un calcio nazionale che deve ripartire dal recupero della gioia di giocare al pallone da parte dei giovani; dal recupero del rapporto con il territorio, con le famiglie, con gli amministratori locali e con le società sportive. L’appello di Glerean, allenatore militante, è rivolto a tutti coloro che amano il “gioco più bello del mondo” ed è un progetto concreto che lui stesso si propone di costruire, insieme ai suoi colleghi allenatori, prima che sia troppo tardi.
Patalogo
Author:
Publisher:
ISBN:
Pages:
Year: 2002
View: 691
Read: 294

 Il  pepe buono giornale popolare
Author:
Publisher:
ISBN:
Pages:
Year: 1862
View: 1291
Read: 1136

Annali d'italianistica
Author:
Publisher:
ISBN:
Pages:
Year: 1991
View: 510
Read: 615

Italy 1991
Author: Dino S. Cervigni
Publisher:
ISBN:
Pages: 437
Year: 1991
View: 232
Read: 1270

I golfi del silenzio
Author: Ezio Bacino
Publisher:
ISBN:
Pages: 53
Year: 1979
View: 806
Read: 652

Panorama
Author:
Publisher:
ISBN:
Pages:
Year: 2010-02
View: 1081
Read: 1089

Il pirata giornale artistico, letterario, teatrale
Author:
Publisher:
ISBN:
Pages:
Year: 1851
View: 786
Read: 585

Mr. Laurel and Mr. Hardy
Author: John McCabe
Publisher: Robson Books Limited
ISBN: 1861056060
Pages: 256
Year: 2003-06-17
View: 1292
Read: 1135
This delightful biography conveys the warmth and humour of the much-loved duo whose hilarious escapades convulsed a generation of movie-goers and who continue to acquire new worldwide audiences via the medium of television. Describing the book as 'positively miraculous', the Times Literary Supplement was moved to add 'it is difficult to see how this book could be improved upon'.